Skip to content
antonio conte trapianto capelli

L’immagine di Antonio Conte, allenatore attuale del Tottenham ed ex Italia, Juventus e Inter, è nota a tutti noi. Oltre alle sue caratteristiche caratteriali, come la professionalità e la dedizione al lavoro, Conte è noto anche per la sua folta capigliatura. Non tutti sanno però che solo fino a qualche anno fa, Antonio soffriva di una caduta di capelli molto visibile. Ma qual è stato il segreto per ritrovare i capelli perduti?

 

Chi è Antonio Conte

Nato a Lecce nel 1969, Antonio Conte è un allenatore di calcio italiano. Attualmente, allena la squadra di Londra Tottenham Hotspur. In passato, ha allenato l’Inter, il Chelsea, la Juventus, il Siena, l’Atalanta, il Bari, l’Arezzo e anche la Nazionale Italiana. Per maggiori informazioni sulla sua biografia, si clicchi al seguente link.

I capelli di Conte

Oltre a essere conosciuto per il suo stile di calcio, il famoso “3-5-2”, Antonio è anche noto per la capigliatura che lo contraddistingue. La sua chioma appare perfetta. Essa è costituita da capelli castani lunghi, densi e lucenti. 

I suoi capelli, però, non sono sempre stati così. Nel corso vita, Antonio ha sofferto in modo acuto di caduta di capelli. Sul web sono centinaia le immagini e i video che lo ritraggono colpito da alopecia.

L’evoluzione nel tempo

Da qualche anno a questa parte, l’ex calciatore mostra fiero i suoi capelli, folti e senza più alcun segno di caduta prematura. Tra chi dice che si tratti di un parrucchino o una soluzione temporanea, molti si chiedono quale sia il vero segreto dei capelli ritrovati di Antonio Conte.

 

Il trapianto di capelli

Il segreto che sta alla base della rivoluzione dei capelli di Antonio Conte è il trapianto di capelli. Secondo numerosi fonti, l’allenatore si sarebbe recato in una clinica del Canada per sottoporsi all’intervento che gli ha letteralmente cambiato la vita. Le indiscrezioni parlano di un esborso notevole da parte dell’ex ct azzurro, avendo scelto una clinica del paese oltre oceano.

Guardando solo i risultati, duraturi nel tempo e esteticamente impeccabili, la domanda più ricorrente è se una persona “normale” si possa permettere un simile trattamento. La risposta è assolutamente sì!

 

Dove fare un autotrapianto di capelli

Se soffri di caduta di capelli o patologie simili, il consiglio migliore è quello di farsi visitare da un professionista del settore, come un tricologo. Infatti, prima di scegliere un percorso in modo autonomo, è opportuno conoscere le cause della caduta e individuare la soluzione più mirata.

Tra i principali trattamenti bisogna senza dubbio citare quelli farmacologici, come l’uso di principi attivi basati su minoxidil o finasteride.

Se si individua nell’autotrapianto di capelli invece la migliore soluzione, il consiglio è quello di rivolgere a delle strutture professionali. Infatti, non tutte le cliniche utilizzano strumentazione all’avanguardia o hanno personale con esperienza.

BeautyConsulting 24 collabora con le migliori cliniche del mondo in Turchia che eseguono quotidianamente operazioni di chirurgia dei capelli. Ogni anno sono migliaia le persone che si recano in questi centri da ogni parte del mondo. Se desideri maggiori informazioni, non esitare a contattarci al link.

Torna su
Apri la Chat
Ciao,

come posso aiutarti?