skip to Main Content

La chirurgia estetica è una tendenza in fortissima crescita negli ultimi anni. Comprende tutta quella serie di operazioni destinate a migliorare esteticamente o correggere dei difetti del nostro corpo.

Tra le operazioni più comuni in questo campo ci sono la rinoplastica, la mastoplastica, la liposuzione e l’addominoplastica.

 

Il trend della chirurgia estetica

Se nel passato rifarsi il naso o il seno veniva considerato un tabù, al giorno d’oggi è una pratica comune.

Secondo l’ISAPS – International Society of Aesthetic Plastic Surgery – nel solo 2019 ci sono state in tutto il mondo oltre 11 milioni di operazioni chirurgiche1. Il paese record per numero di operazioni è il Brasile, con quasi 1.5 milioni di procedure, mentre il maggior numero di chirurghi estetici (circa 6900) si trova negli Stati Uniti. E i numeri sono in continuo aumento. Infatti, rispetto al 2015, nel 2019 i numeri della mastoplastica additiva segnano un +20.6%, la liposuzione +22.2%, l’addominoplastica +21.8% e la rinoplastica +12.5%.

 

Mastoplastica

La mastoplastica si riferisce all’operazione chirurgica riguardante il seno.  La si po’ effettuare per motivi sanitari ma anche e soprattutto per questioni estetiche.

Si suddivide a sua volta in tre tipi diversi:

  • Mastoplastica additiva: l’obiettivo di questo intervento è l’aumento del volume del seno. La si effettua con l’inserimento di protesi che possono avere materiali e forme differenti.
  • Mastoplastica riduttiva: la si effettua per diminuire il volume del seno a causa delle problematiche alla colonna vertebrale.
  • Mastopessia: effettuata nei casi di ptosi, ovvero quando la mammella ha una forma abbassata.

 

Rinoplastica

È una delle operazioni chirurgiche più scelte e riguarda il miglioramento estetico del naso. Nella maggior parte dei casi, si effettua tramite una riduzione del volume del naso, mentre in pochi casi riguarda l’aumento.

Consiste nell’esecuzione di alcune microincisioni all’interno del naso per poter modellare le ossa interne.

Viene effettuata in regime di anestesia totale e consente un recupero quasi immediato.

 

Liposuzione

La liposuzione è quell’intervento che ha l’obiettivo di rimuovere le porzioni di grasso non eliminabili tramite dieta o attività sportiva.

La tecnica non è pensata come un trattamento per il sovrappeso, ma piuttosto una modellazione estetica del corpo dovuto a concentrazioni eccessive di grasso.

Può richiedere lo svolgimento di diverse sedute in quanto per volumi elevati (oltre 5 litri) può essere problematica.

Le aree del corpo maggiormente trattate sono l’addome, i fianchi, le cosce e i glutei.

 

Addominoplastica

L’addominoplastica è un’operazione che riguarda il miglioramento estetico della parte addominale del corpo. In modo simile alla liposuzione, non è pensata come una tecnica di diminuzione del peso, ma solamente a livello estetico.

A seconda dei casi, si suddivide in addominoplastica completa, parziale o estesa.

I benefattori più comuni di questa operazione sono solitamente le donne che hanno accumulato molto tessuto adiposo, ad esempio dopo diverse gravidanze, e gli uomini a seguito di una perdita di peso consistente.

 

Altri interventi estetici

Oltre alle operazioni chirurgiche esposte nei paragrafi precedenti, altri esempi possono essere:

  • Ginecomastia
  • Blefaroplastica
  • Lifting facciale
  • Ortoplastica
  • Lipofilling glutei
  • Riparazione dell’imene
  • Aumento del clitoride
  • Brachioplastica
  • Scar revision
  • Palloncino gastrico
  • Sleeve Gastroectomy
Back To Top
Apri la Chat
Ciao,

come posso aiutarti?