Skip to content
tom cruise chirurgia

L’ultima celebrità entrata in forte discussione per la scelta della chirurgia estetica è Tom Cruise. Secondo alcune fonti attendibili, l’attore americano di Mission: Impossible avrebbe fatto una rinoplastica per cambiare la forma del naso. Altre indiscrezioni riguardano invece trattamenti come le faccette dentali, un lifting facciale e un trapianto di capelli. Ma qual è la verità?

Chi è Tom Cruise

Nato nel 1962 a Syracuse, New York, Thomas “Tom” Cruise Mapother IV è uno dei più famosi e produttori americani di tutti i tempi. Secondo una recente stima, il ricavato complessivo dei suoi film supererebbe i 10 miliardi di dollari.

Tom cresce in una famiglia da padre ingegnere e madre insegnante, di origini inglesi, irlandesi e tedesche. La carriera come attore inizia negli anni 80′, con le sue apparizioni in “Risky Business” nel 1983 e “Top Gun” nel 1986.
A seguito della partecipazione al film “Magnolia” del 1999, viene nominato dall’Academy Award come “Best Supporting Actor“. Tra le sue interpretazioni più famose a livello mondiale, i sei episodi di “Mission: Impossible” dal 1996 al 2018, “The Last Samurai” nel 2003 e “The Mummy” nel 2017.

 

Il rapporto di Tom Cruise con la chirurgia estetica

Tom Cruise si è sottoposto a chirurgia estetica? E’ questa la domanda che si pongono migliaia di fan su internet. Il tema è diventato ultimamente virale dopo l’apparizione sul web di foto che confrontano il viso attuale dell’attore con quelle del Tom Cruise ragazzo.

L’operazione al naso

Una delle operazioni più discusse di Tom Cruise riguarda la presunta rinoplastica. Nonostante l’attore non abbia mai confermato, è evidente che ci sia stata una modifica dall’esterno. Infatti, nel passato il naso era più grande e pronunciato. Al contrario, oggi appare più contenuto e lineare.

I risultati sono estremamente naturali e conferiscono all’attore un look più moderno e giovanile.

I trattamenti al viso

In una foto scattata sempre di recente con i fan, il viso di Tom Cruise appare gonfio e paffuto. Secondo alcuni chirurgici estetici, la motivazione potrebbe essere dovuta ad un eccesso di filler, oppure alla tipica sudorazione al viso che segue un lifting facciale.

Il sorriso migliorato

Anche il sorriso dell’attore è notevolmente migliorato nel corso del tempo. Intervistato sull’argomento, il famoso dentista Dr. Asif ha dichiarato che “il cambiamento principale nel sorriso dell’attore riguarda l’allineamento dei denti“. Infatti, una volta, il punto centrale tra i due incisivi superiori non era allineato con il centro del viso, dando l’impressione di aver un dente predominante rispetto all’altro.

Il trapianto di capelli

La chioma di Tom Cruise non ha mai mostrato segni di caduta dei capelli nel tempo. Sebbene nella maggior parte degli uomini, a partire da 30 anni si vedano gli effetti dell’alopecia androgenetica, non vi è traccia di questa nell’attore. I capelli di Tom Cruise sarebbero del tutto naturali, senza alcun intervento di autotrapianto.

Posso migliorare come Tom Cruise?

La risposta è assolutamente sì. Non è necessario essere una star di Hollywood per poter sognare un sorriso e un viso perfetti.

Se sei interessato ai temi della chirurgia estetica e dentale, contattaci anche solo per un consulto gratuito.

Torna su
Apri la Chat
Ciao,

come posso aiutarti?